L'origine della Fat Tire Bike

May 16, 2023

Il nome della fat tire bike deriva dalla sua forma simile alla struttura di una mountain bike. Negli anni '80 il concetto di mountain bike cambiò completamente il mondo delle biciclette. La guida non è più limitata dalla strada e le mountain bike possono affrontare vari sentieri di montagna e strade fuoristrada.

Forse ispirate da quei monster truck con pneumatici enormi, le biciclette con pneumatici grassi (nome inglese FAT BIKE, tradotto anche come fat car, auto quattro stagioni, motoslitte, ATV) sono abbastanza potenti da sopraffare quelle gomme strette. Al giorno d'oggi, l'influenza delle auto con pneumatici grassi si sta espandendo rapidamente. Alcune persone pensano che sia prepotente e alcune persone pensano che sia divertente. Le auto con pneumatici grassi colpiscono sempre più persone con il loro fascino unico.

Hanebrink, nato nel 1991, ha uno pneumatico largo 8 pollici. Può essere definito al più presto un prodotto da neve/ATV. In effetti, la bicicletta con il concetto di pneumatici larghi ha una storia di molti anni. La prima può essere fatta risalire a Hanebrink, nata nel 1991. Questa bici fuoristrada da deserto ha ruote da 20 pollici e pneumatici esageratamente larghi da 8 pollici, che possono essere guidati su sabbia e neve, ma le dimensioni della ruota piccola le dimensioni limitano lo sviluppo di Hanebrink, e il prezzo elevato lo rende anche destinato a essere un prodotto piccolo. Fino al 2005, Surly lanciò l'innovativo "Pugsley", che seguiva lo standard del diametro delle ruote delle moderne mountain bike, utilizzava pneumatici ultra larghi da 3,8 pollici e abbinava al telaio CR-MO una forcella posteriore eccentrica, considerata un " concetto "FAT BIKE". Un vero prodotto antenato.

In effetti, nei primi anni non vi è stato uno sviluppo sostanziale delle auto con pneumatici grassi, ma grazie al riscaldamento globale, dal 2011, l'inverno nella regione gelida è diventato più lungo e l'estate si è abbreviata, e la domanda per le auto con pneumatici grassi il mercato è improvvisamente aumentato notevolmente. Sette anni dopo la sua nascita, le fat tire bike hanno finalmente innescato una nuova ondata di tendenze della moda. La nascita di nuovi modelli ha reso i produttori desiderosi di provare, e il progresso nella tecnologia e nel design, insieme all'aggiunta di importanti produttori, ha fatto sì che le auto con pneumatici grassi entrassero rapidamente negli occhi del pubblico.

La fat tire bike è stata originariamente progettata per la guida sulla neve, ma presto divenne la preferita di molti esploratori e alcuni ciclisti utilizzano anche le fat tire bike per l'allenamento invernale. I pneumatici sovradimensionati da 3,8 pollici creano un'enorme area di presa per la corsa libera su superfici lisce o sconnesse. Le bici con pneumatici grassi sono più pesanti dei modelli normali e hanno scarsa manovrabilità e velocità, ma la velocità non è il focus di questo veicolo. L'enorme capacità d'aria del pneumatico riduce relativamente la pressione del pneumatico e l'enorme "cuscino d'aria" crea una forte permeabilità, consentendo ai pneumatici grassi di viaggiare liberamente su neve, sabbia, fango, boschi e terreni rocciosi.

Il ciclomotore fuoristrada ANTELOPE-P5 con pneumatici grassi in lega di magnesio guida la nuova tendenza della guida fuoristrada all'aperto con il suo aspetto rivoluzionario e proprietà meccaniche superiori.

Descrizione: La fat-tyre bike ha un evidente slancio di crescita nel circolo ciclistico europeo e americano. Il suo battistrada super largo può adattarsi a una varietà di strade non asfaltate, come sabbia e rocce, mentre l'elettrificazione ha contribuito a risolvere gli inconvenienti delle bici con pneumatici grassi. Il ciclomotore fuoristrada ANTELOPE-P5 con pneumatici grassi è alimentato da una nuova batteria al litio energetica, supportata da un motore montato al centro, e adotta un avanzato processo di pressofusione integrato in lega di magnesio, che rompe la tradizionale modellazione del veicolo con telaio tubolare e offre più ricco e squisito trattamento della cornice e dei dettagli. Nel design CMF, l'uso di parti di rivestimento in pelle, migliora la struttura del veicolo, per soddisfare le esigenze degli utenti di fascia più alta.

Valore di mercato: con la popolarità delle nuove energie, sempre più paesi e governi sostengono l’uso di strumenti di viaggio personali ecologici. La nuova energia dei viaggi personali a piedi brevi inaugura anche una maggiore domanda e sviluppo del mercato, e per gli strumenti di viaggio di fascia alta c'è ancora un grande divario nel campo specifico, ANTELOPE-P5 bici elettrica per pneumatici grassi fuori strada mountain bike elettrica ciclomotore posizionamento di precisione più alto -aree fuoristrada per il tempo libero, soddisfare le esigenze di questa parte dell'utente, nei prossimi due anni, ANTELOPE-P5 fornirà qualità ed esperienza di guida più elevate per soddisfare questa parte del consumatore, dopo aver ottenuto un sufficiente riconoscimento del mercato, possiamo sviluppare modelli aggiornati con qualità superiore.

Last Article